Cerca
  • Fabrika

Capelli e colori, come scegliere? Con i consigli di Fabrika Parrucchieri a Conegliano Veneto

Aggiornato il: gen 20

Capelli e colori, come scegliere? Con i consigli di Fabrika Parrucchieri a Conegliano Veneto puoi capire la differenza tra colori chiaro-scuro e colori caldo-freddo



Come si sceglie il colore giusto per i propri capelli?

Non bisogna valutare solo i capelli ma gli elementi da considerare sono tre: occhi, pelle e capelli nel loro colore al naturale, come spesso diciamo alle nostre clienti in salone, per realizzare un progetto colore che le soddisfi totalmente.


Infatti per chi vuol seguire le mode e deve fare i conti con le proprie caratteristiche di viso e colori, ecco gli elementi da considerare per trovare il look perfetto per ciascuna.


Innanzitutto il consiglio che darei a chi vuole seguire le mode e guarda idee look su riviste o sui social però ha qualche dubbio sulle proprie caratteristiche vi rimando ad un precedente articolo in cui spieghiamo bene la forma dei visi.


Per semplificare intanto vi dico che ci sono visi lunghi e visi piccoli: sicuramente nei visi lunghi si deve sempre aggiungere una frangia o un ciuffo più corto, qualsiasi tipo di tagli si vuole andare a fare. Poi la moda ci dà in realtà ormai solo degli input, cioè non esiste più il “va di moda il corto” o “va di moda il lungo”, le misure sono soggettive. Quel “va di moda” si riferisce a tendenze dei capelli che si muovono, che fluttuano: sui capelli lunghi per muovere la massa dobbiamo comunque avere un ciuffo più corto davanti, e sarai alla moda e armonica con il tuo viso.

Nel caso di viso piccolo (più squadrato oppure tondo) bisogna stare più attenti, evitare frange e bisogna allungare il viso, quindi nella parte superiore dovremo avere capelli che si “scompigliano” e dare più movimento. Se piacciono alcune linee particolari si possono creare linee interne e creare dei canali che fanno in modo da “alzare” la forma del viso, ma ovviamente bisogna affidarsi ad un parrucchiere che conosce queste tecniche, che conosce le forme dei visi ed è capace di armonizzarli.


Come si fa a capire perché alcuni toni di colori ci stanno meglio?

Innanzitutto i tre elementi per valutare il caldo/scuro sono occhi, pelle e capelli (inteso al loro colore naturale). Ad esempio, quando ho due elementi scuri sui tre significa che i toni che stanno meglio sono gli scuri, se ho occhi chiari e pelle chiara i colori che mi staranno meglio saranno chiari. Un occhio che ha una tonalità calda è quello che ha dentro particelle più sul giallo e la pelle è olivastra, si possono avere anche lentiggini, in questo caso starò meglio con i colori caldi, allo stesso modo quando ho una pelle molto chiara, con un po’ di couperose per esempio, mi staranno meglio i colori chiari e freddi.


Occhi, capelli naturali e pelle sono i tre da tenere sotto osservazione, i tre da seguire per trovare l’armonia.

Poi c’è anche la disarmonia: per chi sta meglio coi colori caldi e scuri si può rompere questa armonia e si fa al contrario, in questo caso sempre meglio affidarsi a un professionista. Tieni presente che anche per un ‘look fai da te’ i tre elementi base sono comunque i classici da cui si parte

.

Colore in estate e inverno, ecco perché non sono uguali

Ovviamente tra un colore fatto in estate e fatto in inverno la differenza è abissale per un professionista, e si vede e lo si intuisce facilmente perché uno degli elementi che si integra col colore è il colore della pelle. Se la pelle è più o meno abbronzata questo farà la differenza nel complesso di un progetto colore. Ci sono occhi che in estate, in inverno, con più o meno sole, risultano meno luminosi o cambiano: ci sono degli occhi azzurri che in inverno sembrano più blu, in estate invece sono molto chiari, ed ecco qui ancora la differenza chiaro-scuro.


Queste sono micro-differenze, si tratta di dettagli impercettibili magari ai profani che però poi risultano invece molto visibili quasi a tutti nel risultato finale. Ecco perché un professionista sa come dare la giusta importanza alla natura, e sa rispettarla, le stagioni e la luce del sole e l’effetto che riflette sul nostro corpo, appunto con i tre indicatori chiave, occhi capelli e pelle, e con le tecniche migliori per fare in modo di ottenere il massimo su ciascuna cliente quando si pensa e si realizza un progetto di colore.


Ti aspettiamo in salone, per realizzare il tuo progetto di bellezza,

a presto!

Andrea e Alex

Staff Fabrika Parrucchieri





499 visualizzazioni0 commenti